DailyItalia|martedì, dicembre 12, 2017
Ora sei in: Home » Cultura e società » Bicentenario Verdi: conto alla rovescia

Bicentenario Verdi: conto alla rovescia 

Ricorre domani, giovedì 10 ottobre, l’atteso duecentesimo anniversario dalla nascita del grande maestro italiano. Sarà festeggiato in tutto il mondo, con musica, feste ed eventi.

Quest’anno di eventi verdiani raggiungerà il culmine nei prossimi giorni. L’epicentro non potrebbe essere che a Roncole Verdi e Busseto, in cui Giuseppe Verdi ha mosso i suoi primi passi come musicista, sull’organo della chiesa. Proprio qui, alle 8.30 di domani, avrà inizio la festa di anniversario del maestro con la presentazione del francobollo Giuseppe Verdi, emesso da Poste Italiane per l’occasione.

Gli eventi continueranno per 24 ore, non solo a Roncole, ma in tutto il territorio italiano e mondiale. La città di Milano, che nel corso dell’anno ha commemorato il Maestro con diversi progetti artistici e musicali, terrà aperte del Teatro alla Scala, dalle ore 10 alle ore 18. Il pubblico potrà accedere liberamente al Foyer d’ingresso e al Ridotto dei Palchi “Arturo Toscanini”, in cui saranno proiettati su un maxi schermo alcuni filmati, tra cui un documentario sulle terre di Verdi, e gli estratti di video storici della Messa da Requiem con grandi direttori della Scala (Karajan, Giulini, Abbado, Muti e l’ultima registrazione di Barenboim). Questi materiali sono resi disponibili dalla collaborazione con Classica tv e Skira Classica. La giornata in Scala si chiuderà, alle ore 20, con la lettura di alcuni brani tratti dalle lettere.

Grande partecipazione anche all’estero: in Germania, Francia e Monaco, ma anche a Dubai, dove sarà organizzato un Galà Dinner, e a Pechino, che ha inaugurato una mostra.

L’evento più prestigioso sarà in diretta mondiale: da Chicago Riccardo Muti dirigerà in la Symphony Orchestra nella Messa di Requiem, alle ore 2 italiane. 

Ti potrebbe interessare anche:

Aggiungi un commento

Informazioni sull’autore

Valentina Proserpio
Questo articolo è stato scritto il 09/10/2013