DailyItalia|giovedì, dicembre 14, 2017
Ora sei in: Home » Cronaca » Cagliari: studentessa universitaria picchiata e violentata.

Cagliari: studentessa universitaria picchiata e violentata. 

Arrestato il fidanzato,la teneva segregata in casa da mesi.

stupro-91enne-uccisa1 Si è concluso oggi l’inferno della ragazza di Cagliari, segregata in casa e picchiata dal fidanzato. L’uomo trentunenne, studente fuori corso,poco più grande della vittima,minacciava di rovinarle i rapporti con la famiglia e la  vita universitaria.

Dell’uomo non sono state rese note le generalità , per proteggere la vittima. La ragazza, ha confessato ai carabinieri ,che l’uomo da mesi la costringeva a non uscire dalla sua abitazione ,perché troppo geloso. La ricattava di divulgare in rete e non solo, immagini e filmati che la mostravano durante rapporti sessuali. I filmati sono stati registrati di nascosto, senza il consenso della vittima. La ragazza confessa che l’uomo abusava di lei e ogni giorno era soggetta a maltrattamenti e percosse. Grazie all’aiuto di amici e parenti, la vittima ha trovato il coraggio di denunciare il suo aggressore. L’uomo, arrestato poche ore fa, dovrà rispondere dell’accusa di sequestro di persona, violenza sessuale e danni nei confronti della ragazza.

Ti potrebbe interessare anche:

Aggiungi un commento

Informazioni sull’autore

Maria Olga Caterina Greco
Questo articolo è stato scritto il 18/10/2013