DailyItalia|martedì, settembre 26, 2017
Ora sei in: Home » Cronaca » Caso Ragusa, era a Cannes?

Caso Ragusa, era a Cannes? 

Ha destato mille polemiche la dichiarazione che un cuoco italiano residente a Cannes, ha rilasciato alla stampa e alla procura di Pisa: Roberta Ragusa è viva ed è stata a Cannes.

Roberta Ragusa oramai scomparsa da più di due anni, continua a essere un caso irrisolto. Pasquale, uno cuoco italiano afferma e dichiara fermamente di aver visto la donna a Cannes con un uomo il 17 maggio del 2012, e che abbia addirittura parlato con lei, in quanto si era accostata alla vetrina del suo ristorante. Ospite a innumerevoli programmi, continua a raccontare la vicenda, in maniera dettegliata ma che non pochi dubbi suscita nell’opinione pubblica.

Com’è possibile che una donna che non vuole farsi trovare, vada a chiacchierare con un uomo italiano, a Cannes? Perchè però, dovrebbe mentire? Molti dicono che ci sia sotto una corruzione da parte del marito della donna, per farla credere viva e probabilmente, allontanare da da lui ogni sospetto. C’è anche da dire che al giorno d’oggi per farsi pubblicità si fa di tutto. Tra l’altro, dice di averla riconosciuta tramite una foto segnaletica, presso l’ospedale di Cannes, insieme ad altre persone scomparse accanto alla piccola Denise Pipitone.

Continue litigate tra l’uomo e il supertestimone, che dice di averla vista la mattina della scomparsa, la cugina di lei replica molto ferita e offesa nell’aver sentito Roberta Ragusa dipinta come “una che se la spassa con un altro” a Cannes. Si indaga per scoprire la verità, si spera di risolvere questo caso al più presto e nel migliore dei modi. Approfittiamo per ricordare che oggi è la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, per non dimenticare.

Ti potrebbe interessare anche:

Aggiungi un commento

Informazioni sull’autore

Carmelinda Potenza
Questo articolo è stato scritto il 25/11/2013