DailyItalia|martedì, agosto 22, 2017
Ora sei in: Home » Cultura e società » DailyBook. I libri della settimana

DailyBook. I libri della settimana 

La rubrica dei libri consigliati della settimana

Salve a tutti e ben ritrovati. Questo venerdì come lo scorso, vi farò una carrellata dei libri consigliati e in primo piano tra gli scaffali delle librerie.

-Come primo libro, il mondo dell’editoria ci consiglia: “Palazzo Sogliano”, Sperling & Kupfer, di Sveva Casati Modignani. Pubblicizzato anche in tv, questo libro ha come protagonista una famiglia, una storia appassionante tra amori, luci e ombre, gioie e dolori, successi e fallimenti. È una sera di maggio quando a Palazzo Sogliano, settecentesca dimora dell’omonima dinastia di corallari a Torre del Greco, squilla il telefono. L’intera famiglia è riunita per il pranzo: Orsola, moglie di Edoardo, i loro cinque figli, la suocera Margherita e le sue due figlie. Stanno tutti aspettando che Edoardo ritorni. È Orsola a rispondere, e apprende dalla voce formale di un poliziotto la morte del marito in un incidente d’auto. Il colpo è tremendo: trent’anni d’amore spazzati via in un istante. Orsola non può sapere che quella morsa di dolore feroce si trasformerà tra breve in un dolore ancora più profondo, nel momento in cui scopre una serie di foto recenti del marito in compagnia di un bel bambino dagli occhi a mandorla, che si firma: “Tuo figlio Steve”. Da questo incipit fulminante la Modignani ci conduce a ritroso nel tempo per raccontarci l’amore di Orsola, milanese libera e indipendente, figlia di un ciabattino e di Edoardo, erede della più importante famiglia di corallari di Torre; ma anche la storia della matriarca Margherita, vera donna del Sud, orgogliosa, appassionata e dal cuore generoso; e di quel bambino comparso dal nulla. Una storia fatta di intrighi, segreti, misteri e vissuti che si intrecciano fra di loro. Consigliato a chi ama i gialli, a chi piace scoprire e ricostruire, con una nota di sentimentalismo tutto all’italiana.4527328_0

-Al secondo posto un altro romanzo che ha come protagonista il mistero “La verità sul caso Harry Quebert”, Bompiani, di Joël Dicker. Estate 1975, una ragazzina di 15 anni scompare nella tranquilla cittadina di Aurora, New Hampshire. Come succede molto spesso anche nella realtà, le ricerche della polizia non danno alcun esito e il caso viene archiviato. Nel 2008 invece, molti anni dopo, uno giovane scrittore di successo Marcus Goldman che vive a New york, è nel pieno di una crisi per mancanza di ispirazione: deve consegnare il romanzo all’editore entro poco tempo, ma non riesce a scrivere una sola riga. Un avvenimento improvviso però, cambia tutte le carte in tavola. Il suo professore e amico Harry Quebert viene accusato dell’omicidio di Nola Kellergan, la ragazzina scomparsa tanti anni fa. Il suo cadavere viene scoperto nel suo giardino, particolare inquietante che però non ferma Marcus da non credere sia stato il suo amico a fare una cosa del genere. In cerca di prove si dirige ad Aurora per scoprire la verità e svolgere le sue indagini personali, dopo 30 anni chi ha ucciso Nora Kellergan? Lo lasciamo scoprire a voi, un giallo in piena regola.

-Un’altra new entry in libreria è “E l’eco rispose” Piemme, di Hosseini Khaled.  Cambiamo completamente genere, ci troviamo a Shadbagh e, sulla strada che dal piccolo villaggio porta a Kabul, viaggiano un padre e due bambini. Sono a piedi e il loro unico mezzo di trasporto è un carretto rosso, s81IzLdondEL._SL1500_u cui Sabur, il padre, ha caricato la figlia di tre anni, Pari. Sabur ha cercato in molti modi di rimandare a casa il figlio, Abdullah, senza riuscirci. Il legame tra i due fratelli è troppo forte perché il ragazzino si lasci scoraggiare. Ha deciso che li accompagnerà a Kabul e niente potrà fargli cambiare idea, anche perché c’è qualcosa che lo turba in quel viaggio, qualcosa di non detto e di vagamente minaccioso di cui non sa darsi ragione. Ciò che avviene al loro arrivo è una lacerazione che segnerà le loro vite per sempre. Attraverso generazioni e continenti, in un percorso che ci porta da Kabul a Parigi, da San Francisco all’isola greca di Tinos. L’autore esplora e osserva la profondità umana, il modo di amare, di ferire, di tradire e sacrificarsi. Un vero e proprio viaggio attraverso l’indole umana, una romanzo introspettivo consigliato ai più riflessivi. (Disponibile anche su ebook).

-Come ultimo libro, una novità : “Io ti sento” Rizzoli, di Irene Cao. Secondo libro della prima trilogi41IvPP22SFL._AA258_PIkin4,BottomRight,-36,22_AA280_SH20_OU29_a erotica italiana, dopo “Io ti guardo”. Una coppia giovane che va alla ricerca del piacere, una donna che è combattuta tra due uomini, tra amore e passione. Vi piace questo genere? Bene…..lasciamo scoprire a voi il resto!

Siete ancora lì? Cosa aspettate? Fiondatevi in libreria e…. buona lettura, alla prossima!

Ti potrebbe interessare anche:

Aggiungi un commento

Informazioni sull’autore

Carmelinda Potenza
Questo articolo è stato scritto il 20/09/2013