DailyItalia|giovedì, ottobre 19, 2017
Ora sei in: Home » Cultura e società » Dailytalent: Giovanni Pio Supino

Dailytalent: Giovanni Pio Supino 

© 2012 Paolo ConsagaOggi vi presento Giovanni Pio Supino.

Giovanni Pio Supino è nato a San Giovanni Rotondo il 22 ottobre del 1992. Già nel corso degli anni in cui frequentava il Liceo Scientifico, ha maturato una forte passione per la moda e per il design, decidendo di materializzare la sua passione organizzando un evento unico in quella che è stata per 19 anni la sua città di residenza, Torremaggiore: la sfilata che si è tenuta nel dicembre del 2009 ha presentato 34 abiti disegnati e confezionati da lui in una location d’eccezione, la Sala del Trono del Castello Ducale, luogo fortemente legato alla storia della città e carico di una notevole suggestione, che ha esaltato i tagli couture della collezione. Grazie al successo riscosso dall’evento, a febbraio del 2010, a Giovanni viene dedicata la copertina di Viveur, un free press magazine di moda e spettacolo, molto popolare in Puglia e cliccatissimo dalla web community. Ad aprile dello stesso anno, partecipa come giurato al Carnevale di Manfredonia, per valutarne i costumi. Terminati gli studi, parte alla volta di Milano per studiare Fashion Design allo IED, per ampliare le sue conoscenze e la competenza necessaria a lavorare in questo settore. Proprio a Milano, nel 2012, fonda il blog The Cool Diary, una testata web di intrattenimento, cultura e moda. Il blog acquista velocemente una notevole popolarità, tanto che a febbraio del 2013 gli viene dedicata una serata in uno dei locali di Milano. A maggio collabora con Osvaldo Supino (suo fratello) per il singolo Ma Radio, comparendo sia come vocal guest che come protagonista del video. A luglio del 2013 Giovanni prende a far parte della community di Streamit, un portale televisivo attivo sul web. In qualità di opinion leader, Giovanni “JAY P” siede alla cattedra del primo TG Fashion nella sua rubrica Note Di Stile. Quindi dire un forte schiocco di dita per Giovanni, magari tra qualche anno saremmo in coda a strapparci i capelli per un suo capo in saldo.

Blog: http://thecooldiary.blogspot.it

Ti potrebbe interessare anche:

Risposte a Dailytalent: Giovanni Pio Supino

  1. Stefano

    🙂

     

Aggiungi un commento

Informazioni sull’autore

ernald matoshi
Questo articolo è stato scritto il 09/09/2013