DailyItalia|lunedì, dicembre 11, 2017
Ora sei in: Home » Esteri » Europa: la crisi fa crescere la destra

Europa: la crisi fa crescere la destra 

Il politico tedesco Martin Schulz mette in primo piano l’occupazione e l’equità sociale per far fronte alla radicalizzazione di molti paesi europei.

martin_schulz

BRUXELLES. Il presidente del Parlamento Europeo, Martin Schulz, mette in evidenza come la crescita della destra in un numerosi paesi europei sia legata ad una crisi sociale ed economica, legata alla disperazione per la mancanza di prospettive economiche“. Schulz porta come esempi di radicalizzazione la Francia con Fronte Nazionale, il partito di Marine Le Pen che avanza con il 53,9 % dei voti a Laurent Lopez, e la Grecia con Alba Dorata, un partito politico greco di estrema destra di orientamento nazionalista e di autonomia rispetto all’Europa. Il presidente del Parlamento Europeo sostiene che per far fronte a questa situazione occorre “avere più equità sociale, più occupazione, più lavoro, in particolare per i giovani”.

Fonte:Ansa

 

Ti potrebbe interessare anche:

Aggiungi un commento

Informazioni sull’autore

Anna Montana
Questo articolo è stato scritto il 14/10/2013