DailyItalia|venerdì, agosto 18, 2017
Ora sei in: Home » Esteri » Gran Bretagna: tagli sanità, i medici prevedono catastrofe

Gran Bretagna: tagli sanità, i medici prevedono catastrofe 

Critiche al leader del Partito Conservatore: tagli a sanità per 400 milioni di sterline.

beed3b20110331111124414

LONDRA. I medici di base in Gran Bretagna si ritrovano con 400 milioni di sterline in meno. In tre anni i fondi per gli ambulatori sono diminuiti drasticamente, circa il 7% per ogni paziente. L’ordine dei medici generici ha criticato severamente David Cameron dopo il suo intervento al congresso dei conservatori di Manchester. A scatenare l’accusa è stata una frase pronunciata dal leader del Partito Conservatore che vuole trasformare il Regno Unito nella “terra delle opportunità”. In realtà i tagli alla sanità costringono i medici a lavorare molto di più e con meno risorse. Ma non solo tagli, pare che Cameron abbia espresso la volontà di estendere la fascia lavorativa alla sera e nei giorni festivi. 

Fonte:Ansa

Ti potrebbe interessare anche:

Aggiungi un commento

Informazioni sull’autore

Anna Montana
Questo articolo è stato scritto il 03/10/2013