DailyItalia|martedì, agosto 22, 2017
Ora sei in: Home » Politica » La Lega: “Vendola pedofilo”

La Lega: “Vendola pedofilo” 

Ennesimo caso di omofobia all’interno del parlamento. E anche questa volta sembra che non ci sarà alcuna dimissione.

 “Vendola è un gay e pedofilo” questa l’accusa lanciata dal capogruppo milanese della Lega Alessandro Morelli sulla sua pagina Facebook. Dopo gli insulti di Calderoli sul ministro dell’integrazione Kyenge ecco che il partito del fazzoletto verde ci fornisce l’ennesima prova di profonda ignoranza.

 L’accusatore leghista si è poi scusato sul famoso social network ma questo non è bastato a fermare la valanga di polemiche che, fortunatamente, si è abbattuta sulla frase deplorevole. Com’è possibile che nel nostro paese si dia la possibilità a far entrare nelle istituzioni persone tanto ignoranti? Com’è possibile che ci sia ancora qualcuno che crede all’equazione gay = pedofilo? Finché nelle nostre istituzioni ci sono persone che lanciano messaggi del genere non possiamo stupirci di fronte a violenze contro gay nella nostra società e al fatto che il parlamento non riesca ad  una semplicissima legge contro l’omofobia.

morelli-vendola-adozionigay-tuttacronaca

Ti potrebbe interessare anche:

Aggiungi un commento

Informazioni sull’autore

Carmine Delfino
Questo articolo è stato scritto il 02/10/2013