DailyItalia|sabato, ottobre 21, 2017
Ora sei in: Home » News » MotoGp, a Valencia vince Lorenzo, ma il mondiale è di Marquez

MotoGp, a Valencia vince Lorenzo, ma il mondiale è di Marquez 

Il ventenne, terzo al traguardo, vince il titolo al debutto in MotoGp. Primo posto amaro per Jorge Lorenzo, Pedrosa secondo.

marquez-laguna-seca

È nata una nuova stella in MotoGp: non lo scopriamo certo oggi, ma la consacrazione definitiva è arrivata con il gran premio di Valencia. Marc Marquez, classe ’93, come il numero stampato sulla sua Honda, è il nuovo campione mondiale: a Valencia non vince, ma si accontenta del terzo posto che gli consegna la corona iridata. La conclusione perfetta di una stagione d’esordio tra i grandi da incorniciare: 6 vittorie, 9 pole, 16 podi che lo portano ad essere l’unico ad aver vinto un mondiale all’esordio oltre a Kenny Roberts nel 1978.

Jorge Lorenzo, l’avversario numero uno, fa il possibile: nonostante la pole del giovane connazionale, al via scatta in prima posizione e spinge fino alla fine, arrivando persino al contatto con la moto di Pedrosa, che chiuderà alle sue spalle. Non basta, perché Marquez, che aveva bisogno almeno di un quarto posto, resiste agli attacchi di Rossi (4° al traguardo) e Bautista (5°), attacca Lorenzo, dando vita ad un bel duello, vinto dal pilota della Yamaha. Marquez viene superato anche da Pedrosa, ma il terzo posto gli garantisce l’ingresso tra i grandi (se ancora ci fosse stato bisogno di conferme sul suo valore). Festeggia Marquez, festeggia la Spagna intera, che registra per la decima volta in stagione un podio interamente iberico, questa volta oltretutto nel circuito casalingo di Valencia.

Ti potrebbe interessare anche:

Aggiungi un commento

Informazioni sull’autore

Matteo Villa
Questo articolo è stato scritto il 10/11/2013