DailyItalia|giovedì, dicembre 14, 2017
Ora sei in: Home » Esteri » Norvegia: nuovo governo di destra con Partito del Progresso

Norvegia: nuovo governo di destra con Partito del Progresso 

Per la prima volta in Norvegia governo di destra con la partecipazione del partito populista di destra.

erna_solberg_620x345

OSLO. Il primo ministro Erna Solberg, leader del Partito Conservatore che ha vinto le recenti elezioni in Norvegia, oggi ha dichiarato la composizione del nuovo governo con sette ministri del Partito del Progresso e undici conservatori. Il partito del Progresso è stato sempre all’opposizione in Norvegia, a partire dalla sua fondazione nel 1973 ad opera di Anders Lange, come un movimento anti-tasse. A partire dagli anni ’90 si batte per il contrasto all’immigrazione, con il rischio di sfociare in razzimo e xenofobia. Tutto ciò avrebbe portato i media e gli accademici a considerarlo come un partito populista di destra. 

Ti potrebbe interessare anche:

Aggiungi un commento

Informazioni sull’autore

Anna Montana
Questo articolo è stato scritto il 16/10/2013