DailyItalia|venerdì, agosto 18, 2017
Ora sei in: Home » Cronaca » Nuovo sbarco in Calabria. Nessun ferito. Soccorsi anche donne e bambini.

Nuovo sbarco in Calabria. Nessun ferito. Soccorsi anche donne e bambini. 

di Greco Maria Olga Caterina

Roccella Jonica, in provincia di Reggio Calabria, sono sbarcati nella notte 130 immigrati. Molti i rifugiati siriani. Immediati i soccorsi. Nessun ferito. Tra i migranti donne e bambini. 

>>>ANSA/PAPA A LAMPEDUSA: FARA' APPELLO A PRENDERSI CURA DEI MIGRANTI

Lo chiamano il viaggio della speranza. Un viaggio che ha portato sulle coste calabresi oltre 130 immigrati che  viaggiavano durante la notte  su una piccola imbarcazione.  Il natante è stato rintracciato dalla Guardia costiera verso le 2 e 15 del mattino .  Immediato l’intervento delle forze dell’ordine che hanno prestato soccorso e svolto le accurate indagini. L’imbarcazione infatti sarebbe partita dalle coste greche oltre 6 giorni fa per approdare a Roccella: trasportando uomini, donne e bambini provenienti dalla Siria. Tra i 130 stranieri, 28 bambini necessitavano di pronto soccorso e sono stati  trasferiti sulla vedetta della Capitaneria di Porto. Le forze dell’ordine avrebbero già individuato i presunti scafisti e sottoposti ad interrogatorio.                                                                                                                     

Un viaggio che fortunatamente si è concluso senza morti e gravi feriti, nonostante le pessime condizioni di alcuni minori. Ed è andata bene soprattutto se pensiamo che, purtroppo abbastanza spesso, le imbarcazioni sovraffollate non riescono a raggiungere la riva rischiando anche  la vita.  Le coste calabresi sono spesso soggette a sbarchi e arrivi di numerosi stranieri, con la speranza di poter trovare un lavoro e poter cambiare la loro vita.

 Ma tutto questo quasi mai si realizza. Numerosi sono infatti gli immigrati che vengono sfruttati e portati a lavorare nei campi per molte ore al giorno, per pochi spiccioli e senza nessuna copertura assicurativa, con precarie condizioni di salute.

Ti potrebbe interessare anche:

2 Risposte a Nuovo sbarco in Calabria. Nessun ferito. Soccorsi anche donne e bambini.

  1. dario

    con tutte queste guerre non potranno che aumentare questi sbarchi

     
    • mrdoctor

      Sicuro… chissà tra qualche settimana

       

Aggiungi un commento

Informazioni sull’autore

Gabriele Db
Questo articolo è stato scritto il 31/08/2013