DailyItalia|martedì, agosto 22, 2017
Ora sei in: Home » Esteri » Polizia di New York spezza un braccio a sedicenne

Polizia di New York spezza un braccio a sedicenne 

La polizia statunitense, si sa, non ha la mano leggera. Lo testimonia un video che nelle ultime sta girando in rete. Nel filmato, ripreso da una telecamera di sicurezza di un mezzo pubblico, due poliziotti invitano un ragazzino a scendere dall’autobus. Tuttavia il giovane, dopo ripetute richieste da parte degli agenti di scendere dal mezzo, non  dà segni di vita. Così i poliziotti, dopo 15 minuti di avvertimenti, lo hanno preso di forza e nella foga del momento hanno spezzato il braccio a Jacob Gocheski, un ragazzo di 16 anni con problemi psichici. La famiglia ha successivamente esposto denuncia chiedendo un risarcimento per un milione di dollari.

Ti potrebbe interessare anche:

Aggiungi un commento

Informazioni sull’autore

Gabriele Db
Questo articolo è stato scritto il 04/02/2014