DailyItalia|venerdì, agosto 18, 2017
Ora sei in: Home » Esteri » Russia: prima economia in Europa

Russia: prima economia in Europa 

Nei primi mesi del 2013 si calcola un Pil cresciuto dell’1,6% rispetto al 2012

Âëàäèìèð Ïóòèí ñòàë êàâàëåðîì "Ñàêñîíñêîãî îðäåíà áëàãîäàðíîñòè"
MOSCA. Secondo gli ultimi dati riportati dalla Banca Mondiale, la Russia riesce a tener testa alla crisi che sta attraversando l’Europa. Per quanto riguarda il prodotto interno lordo i dati riportano un aumento del 1,6% rispetto al 2012, prevedendo un’accelerazione in questo senso nei mesi a venire. A parità di potere d’acquisto la Russia è riuscita a superare tutti i paesi facenti parte dell’Unione Europea, anche se il capo del Cremlino mette in allarme sul tasso di produttività troppo basso. Le conseguenze in Italia possono definirsi tuttalpiù positive per il fatto che lo stivale rientra nei paesi partner commerciali, permettendo di compensare la debole richiesta interna, una delle tante piaghe italiane del settore imprenditoriale.

 

Ti potrebbe interessare anche:

Aggiungi un commento

Informazioni sull’autore

Anna Montana
Questo articolo è stato scritto il 02/10/2013