DailyItalia|martedì, dicembre 12, 2017
Ora sei in: Home » Cinema » Sean Connery soffre di Alzhaimer. La rivelazione del collega Michael Caine

Sean Connery soffre di Alzhaimer. La rivelazione del collega Michael Caine 

L’ex 007 sarebbe malato da tempo. Così rivela alla stampa il suo collega e amico Michael Caine. 

Sean Connery

Sean Connery  “ha dimenticato la sua vita”. Così riferisce Michael Caine al giornale tedesco Bild am Sonntag, riferendosi alla malattia che ha il colpito il grande attore brittanico. In più l’ex 007 non “non avrebbe più il controllo dei suoi sensi”, continua Caine. 

La famiglia ha cercato di non far trapelare la notizia al di fuori della cerchia familiare.Tuttavia l’Alzhaimer  è ormai a uno stadio così avanzato che Connery, riferisce il Daily Mail, spesso non ritrova la strada di casa

LA CARRIERA. Sean Connery, 77 anni, ha alle spalle un passato da attore di tutto rispetto. Tra le sue più famose interpretazioni ricordiamo i vari film di 007 ( uno dei suoi più grandi successi). Ma ha recitato anche al fianco di Harrison Ford in Indiana Jones e l’ultima crociata. Nel 1988 vince l’oscar come miglior attore non protagonista nel film Gli intoccabili di Brian de Palma. L’ultimo film, La leggenda degli uomini straordinari , risale al 2003. 


Ti potrebbe interessare anche:

Aggiungi un commento

Informazioni sull’autore

Gabriele Db
Questo articolo è stato scritto il 26/08/2013