DailyItalia|venerdì, agosto 18, 2017
Ora sei in: Home » Esteri » Siria. White House contro Mosca: si rifiuta di agire

Siria. White House contro Mosca: si rifiuta di agire 

La residenza ufficiale del presidente degli Stati Uniti contro Mosca. Letta insiste sulla possibilità di trovare una soluzione politica. 

topereot

USA. La Casa Bianca, durante un briefing del Gruppo dei 20 di San Pietroburgo, accusa Mosca di evitare il problema non volendo intervenire in Siria. Barack Obama sostiene che bisogna continuare a lavorare con l’Onu, ma ribadisce la necessità di intervenire contro il regime di Assad per il venire a meno del rispetto delle norme internazionali con l’utilizzo delle armi chimiche. Giunge la notizia dall’Abc News che gli Stati Uniti sono in preparazione per un attacco aereo di larga scala in Siria, la durata dell’operazione è prevista per due giorni.”Sulla Siria, ieri, ci sono stati approcci differenti, c’è stata una discussione non facile, eravamo divisi” queste le parole del premier Enrico Letta. Ieri alla cena del G20 molti leader politici offrirono il primo passo alle decisioni dell’Onu, tuttavia le opinioni in opposizione fanno sorgere innumerevoli contrasti. 

Fonte: Ansa

Ti potrebbe interessare anche:

Aggiungi un commento

Informazioni sull’autore

Anna Montana
Questo articolo è stato scritto il 06/09/2013