DailyItalia|martedì, agosto 22, 2017
Ora sei in: Home » Sport » SUPER BELI NON BASTA

SUPER BELI NON BASTA 

NBA: gli Spurs e altri risultati

nba_belinelli_san_antonio_getty_2Portland Trail Blazers VS San Antonio Spurs:

Già nel primo tempo, gli Spurs hanno molte difficoltà in attacco e i padroni di casa si portano subito avanti. Così, viste le difficoltà, coach Popovich decide di dare spazio a Marco Belinelli. La squadra di casa è sempre in vantaggio di 7 punti e solo nella fase finale del primo quarto sembra rallentare un po’. Nel secondo quarto, Belinelli mette a segno dalla media distanza, ma, a fine periodo, i Blazers sono a +11 e gli Spurs sono costretti ad inseguire. Alla ripresa, Tony Parker e Tim Duncan cercano di trascinare la squadra, realizzando diversi punti, ma gli avversari sono sempre avanti. A metà del terzo quarto, rientra Marco (che realizza 2 punti sotto canestro), tuttavia, ancora una volta, il periodo si chiude in favore dei Blazers: 82-74. L’ultimo quarto si rivela essere il “Belinelli show”: l’italiano realizza due canestri consecutivi e porta i San Antonio a -7 infilando una tripla difficilissima. Nonostante ciò, Portland non molla, anzi il finale sembra ormai scontato. Proprio quando tutto sembra deciso, ecco che la partita si infuoca: i compagni lo cercano sempre di più e Marco non delude: prima, con un’altra splendida tripla, porta la squadra a -4 e, dopo la reazione degli avversari Lillard e Matthews, a -3, a 19 secondi dalla fine. Il Rose Garden trema. Ciò nonostante, i Blazers sono infallibili dalla lunetta e il francese Batum, allo scadere del tempo e a risultato già acquisito, segna una tripla, tanto per ribadire che la partita è di Portland.
San Antonio incassa quindi la prima sconfitta della stagione, 115-105. Risultato a parte, gli Spurs ora sanno di poter contare su Belinelli, capace di realizzare 19 punti in 26 minuti di gioco, con 8/12 al tiro (3/3 da 3 punti), 3 rimbalzi, 4 assist e 2 recuperi.

 

ALTRI RISULTATI

 

DALLAS MAVERICKS-MEMPHIS GRIZZLIES: 111-99
GOLDEN STATE WARRIORS- SACRAMENTO KINGS: 98-87
INDIANA PACERS-CLEVELAND CAVALIERS: 89-74
MILWAUKEE BUCKS-TORONTO RAPTORS: 90-97
NEW ORLEANS PELICANS-CHARLOTTE BOBCATS: 105-84
PHILADELPHIA 76ERS-CHICAGO BULLS: 107-104
PORTLAND TRAIL BLAZERS-SAN ANTONIO SPURS: 115-105
UTAH JAZZ-HOUSTON ROCKETS: 93-104

Ti potrebbe interessare anche:

Aggiungi un commento

Informazioni sull’autore

Elena Politi
Questo articolo è stato scritto il 03/11/2013