DailyItalia|domenica, novembre 19, 2017
Ora sei in: Home » Esteri » Ungheria: culto filo nazista condannato dagli Usa

Ungheria: culto filo nazista condannato dagli Usa 

Jobbik inaugura busto di bronzo dell’ammiraglio Horthy, gli Usa lanciano l’allarme.

Anti-Europe demonstration by Hungarian nationalist Jobbik party
BUDAPEST. Gli Stati Uniti d’America condannano ciò che sta accadendo in Ungheria: risorge il culto dell’ammiraglio Miklos Horthy, alleato di Hitler e Mussolini. L’Ambasciata americana di Budapest condanna il culto dopo che il partito di estrema destra nazionalista ha inaugurato un busto di bronzo dell’ammiraglio. Le polemiche non arrivano solo dagli Stati Uniti d’America ma anche dalla comunità ebraica del territorio. Il partito a cui si accenna è quello del Movimento per un’Ungheria Migliore, Jobbik, attivo in Ungheria dal 2003, accusato dagli avversari politici di essere un partito fascista ed antisemita in quanto naizonalconservatrice, populista e  di estrema destra, oltre che antieuropeista. 

Fonte:Ansa

Ti potrebbe interessare anche:

Aggiungi un commento

Informazioni sull’autore

Anna Montana
Questo articolo è stato scritto il 09/11/2013