DailyItalia|giovedì, ottobre 19, 2017
Ora sei in: Home » Gossip » Zuckerberg ama la sua privacy e acquista le case dei vicini

Zuckerberg ama la sua privacy e acquista le case dei vicini 

Mark-Zuckerberg-casa-300x225

Quando si parla della  famiglia Zuckerberg, la privacy e’ sacra. Tanto da spingere il fondatore di Facebook a spendere oltre 30 milioni di dollari per acquistarele  quattro case intorno alla sua dimora di Palo Alto, in California. Proprio per tutelare la sua famiglia da occhi indiscreti. Tutto sarebbe iniziato quando il 29enne miliardario ha scoperto che un costruttore voleva comprare una delle case di fianco alla sua, proprio per utilizzare la vicinanza di Zuckerberg come tattica di marketing. Cosi il miliardario, per ‘strappare’ le abitazioni ai precedenti proprietari, ha sborsato una cifra molto piu’ elevata del valore di mercato. Un prezzo definito “sorprendentemente alto” dagli agenti immobiliari della zona di Palo Alto. Il patrimonio personale del ragazzo ammonta a circa 19 miliardi di dollari, quindi di certo può’ permettersi anche di pagare una somma da capogiro pur di salvaguardare la tanto amata privacy. Una buona notizia è che però fondatore di Facebook non ha intenzione di abbattere le case esistenti per costruire una maxi-proprietà, ma le avrebbe gia’ affittate alle stesse famiglie che ci abitavano mantenendo così tutto come prima.

mark-zuckerberg-winklevoss

Zuckerberg ha acquistato la sua prima villa a Palo Alto per 7 milioni di dollari nel 2011: si tratta di una dimora con cinque camere da letto, cinque bagni, piscina e centro benessere, situata nel quartiere di Crescent Park, lo stesso dove sono di casa anche il capo di Google Larry Page, e dove abitava il fondatore di Apple Steve Jobs.

Ti potrebbe interessare anche:

Aggiungi un commento

Informazioni sull’autore

Stefano Ba
Questo articolo è stato scritto il 13/10/2013